Fabio Cassiano terrecotte

fabio-cassiano

Da generazioni tramandiamo passione che traduciamo in splendide terrecotte apprezzate in tutto il territorio nazione ed all’estero.

Punto di riferimento per chi ci conosce ed apprezza, Fabio Cassiano Salerno: una passione tramandata da padre in figlio, un ‘azienda artigianale di altri tempi che valorizza il vecchio mestiere delle terrecotte trasformandole in opere importanti e di valore .

La ceramica è conosciuta fin dai periodi preistorici e si suppone che la sua invenzione sia avvenuta solo due volte nella storia dell’umanità: tra le popolazioni sahariane e in Giappone[3]. Da questi luoghi d’origine si è poi diffusa in tutto il mondo.(wikipedia)

 

Terrecotte

La terracotta è una ceramica antica e di tradizione che, dopo il processo di lavorazione e cottura presenta una colorazione che varia dal giallo al rosso mattone. La cottura si effettua a 980- 990 °C. La presenza di ossido di ferro, oltre a dare il colore tipico, migliora anche la resistenza meccanica della ceramica cotta, contribuendo alla vetrificazione e quindi riducendo la porosità del manufatto..

L’argilla o creta è la materia prima usata per la fabbricazione della ceramica. Non tutta l’argilla è uguale, molto dipende dalla qualità, noi delle terrecotte di Fabio Cassiano ci affidiamo a veri e proprio maestri artigiani anche nella preparazione dell’argilla.

Al completo essiccamento dell’oggetto e a seconda del tipo di argilla, segue la prima cottura in forno ad alta temperatura, 950-1050 gradi per ottenere il “Biscotto”.

Le ceramiche possono essere dipinte prima o dopo la cottura. Gli ossidi metallici impiegati insieme alle vetrine richiedono temperature più elevate,  gli smalti richiedono una cottura “a piccolo fuoco”.

azienda-fabio-cassiano-terracotte

tag: terrecotte, Fabio Cassiano. Anfore, Brocca, Cestino, Orcio, Tegami, Ampolle, Portafiori, Salvadanaio, arte antica, Salerno, Giffoni Sei Casali